Provinciali Trentino: Pd chiede patto di coalizione

Il Pd del Trentino resta fermo quanto alla scelta del candidato presidente del centrosinistra in vista delle elezioni provinciali di ottobre. Una decisione però ieri il coordinamento l'ha presa, ovvero quella di chiedere agli alleati, giovedì, di sottoscrivere una sorta di patto di coalizione, in sostanza qualsiasi sarà il candidato o anche se verrà presa la decisione delle primarie. Il punto è: prima la coalizione, poi un nome. Per il resto, ovvero per il candidato presidente, starà al segretario Giuliano Muzio sondare eventuali convergenze su un nome del Pd da portare al tavolo, oltre a quelli del governatore uscente, Ugo Rossi, e di Paolo Ghezzi, per arrivare a una scelta, in assenza della quale non vengono escluse le primarie. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Giustino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...