Giustino

Criminalità: polizia Trento, arresto tentata rapina

Un giovane di 28 anni, di origine nigeriana, è stato arrestato dalla squadra volante della polizia di Trento su ordinanza di custodia cautelare. Il gip di Trento l'aveva emessa per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate e tentata rapina. Si tratta di un giovane già noto alla polizia, perché qualche giorno prima dell'arresto, avvenuto sabato, prima aveva sputato addosso a una signora "colpevole", a suo avviso, di avergli dato soltanto 50 centesimi come elemosina. L'uomo aveva poi violentemente aggredito con pugni e morsi gli agenti intervenuti, tentando di sottrarre la pistola a uno di loro. Sabato mattina i poliziotti l'hanno individuato lungo le vie del centro e l'hanno condotto al carcere di Spini di Gardolo a Trento. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie